skip to Main Content
IRLANDA: Cosa Fare Se Si Trovano Dati Personali In Un Luogo Pubblico

IRLANDA: Cosa fare se si trovano dati personali in un luogo pubblico

I responsabili del trattamento dei dati nei settori pubblico e privato detengono quantità crescenti di dati personali su persone fisiche.

Molte organizzazioni continuano inoltre a conservare grandi quantità di dati personali in formato cartaceo, spesso in sedi in loco come uffici, aziende, ospedali o altre strutture. Questo grande aumento della quantità di dati personali elaborati e conservati provoca sfide di sicurezza per le organizzazioni che raccolgono i dati.

Occasionalmente, si verificano incidenti in cui i dati personali archiviati o conservati in forma cartacea o digitale su dispositivi di archiviazione portatili come laptop, smartphone o unità USB, possono essere persi o rubati.

Nel caso improbabile in cui un una persona debba trovare dati personali o entrare in possesso di documenti o dispositivi contenenti dati personali che non sono propri, è importante non aggravare ulteriormente la violazione dei dati, divulgando o trasferendo ulteriormente i dati a terze parti aggiuntive.

Se la fonte dei dati è identificabile, tramite il logo di una società, o il nome e i dettagli dell’organizzazione, la procedura consigliata è di restituire immediatamente i dati alla sua fonte.

Mentre potrebbe sorgere la tentazione di leggere o altrimenti esaminare i dati personali, la Commissione per la protezione dei dati richiederebbe rispettosamente che qualora fosse rinvenuto uno strumento digitale o documentazione in forma cartacea di evitare l’apertura e la consultazione poichè rappresenterebbe un’ulteriore violazione della riservatezza.

La divulgazione o il trattamento successivo dei dati personali può comportare una perdita di riservatezza per le persone interessate e possono violare i loro diritti e le loro libertà.

Nel caso in cui la fonte dei dati personali non possa essere identificata, i membri del pubblico sono invitati a contattare la Commissione per la protezione dei dati e cercheremo di aiutarvi a identificare il legittimo proprietario al fine di restituire loro i documenti, e la Commissione per la protezione dei dati informerà il proprietario dei propri obblighi ai sensi dell’articolo 33 del regolamento generale sulla protezione dei dati.

 

 

FONTE: dataprotection.ie – GARANTE IRLANDESE

Back To Top