skip to Main Content
CIPRO: Annuncio Del Commissario Per La Protezione Dei Dati Personali Sull’uso Di Dash Cams

CIPRO: Annuncio del commissario per la protezione dei dati personali sull’uso di Dash Cams

Il mio ufficio ha ricevuto domande da parte dei cittadini sulla legalità dell’uso di dash cam per scopi quali la registrazione di percorsi, la registrazione di possibili guida pericolose di altri conducenti e la protezione del loro veicolo in caso di incidente, furto, vandalismo, ecc. Per chiarire quanto segue:

1. Da Cipro, da un lato, non esiste un quadro giuridico che disciplina tale trattamento, dall’altro lato, spetta alla Corte statuire sulla legittimità della presunzione che in questo caso la fotocamera sarà materiale.

2. La base giuridica per l’elaborazione (che comprende la raccolta, l’uso, l’archiviazione e la condivisione) di immagini e / o audio da dash cam è il consenso preventivo delle persone interessate e, nel caso di minori, il consenso preventivo dei genitori o dei loro tutori legali.

3. In caso contrario, ai sensi della Regola 5 del Regolamento 679/2016, il trattamento di immagini e / o audio di terzi, adulti e minori, senza il loro consenso, viola i principi di legalità, scopo e minimizzazione, poiché:
(a) tale trattamento non ha una base giuridica;
(b) il materiale video / visivo non viene raccolto per uno scopo specifico, espresso e legittimo;
(c) vengono raccolte / registrate immagini di terzi esagerate, irrilevanti e non necessarie.

Irene Loizidou Nicolaidou
Commissario per la protezione dei dati

FONTE: Autorità Garante DI Cipro – dataprotection.gov.cy

 

Back To Top